Home Notizie Il Comune di Mazara del Vallo aderisce al Festival culturale “Le vie...

Il Comune di Mazara del Vallo aderisce al Festival culturale “Le vie dei Tesori edizione 2020” in programma dal 12 al 27 settembre Abbagnato (Assessore al Turismo): “Leva importante per la destagionalizzazione dei flussi turistici”

185

Con deliberazione n. 102 dell’8 giugno 2020, la Giunta Municipale ha approvato l’adesione al festival culturale, che si terrà dal 12 al 27 settembre e che consentirà a turisti, visitatori e cittadini di visitare e scoprire luoghi di interesse culturale, monumentale e naturalistico,  alcuni dei quali mai aperti al pubblico prima d’ora.

Il Festival ha ricevuto nel corso degli anni riconoscimenti prestigiosi quali il patrocinio di MIBACT (Ministero Beni Culturali), Senato della Repubblica e Camera dei Deputati ma anche la medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Siamo molto soddisfatti di questa importante operazione di promozione turistica – sottolinea l’assessore Abbagnato – considerato che la Fondazione compie fin dalla sua prima edizione una rigorosa selezione dei luoghi da inserire nel suo programma di visite. Siamo riusciti con successo a rientrare nella rosa dei comuni selezionati grazie ad una proposta ben articolata e convincente che ha messo in risalto il meglio del nostro patrimonio culturale e naturalistico e che non ha tralasciato alcun aspetto. Per la prima edizione di Mazara del Vallo – annuncia l’Assessore – sono stati individuati 10 siti da inserire nel circuito da promuovere  a livello regionale, nazionale e internazionale e ci attendiamo che questa operazione abbia importanti ricadute sull’incremento dei flussi turistici della città e soprattutto costituisca una leva importante sia per la destagionalizzazione e sia per l’aumento di presenze e numero dei pernottamenti.. Il festival ‘Le vie dei Tesori’ – conclude l’Assessore Abbagnato –  risponde in modo concreto a molti punti-chiave del nostro programma che prevede una serie di azioni finalizzate ad aumentare la visibilità e la valorizzazione della città verso il mondo esterno. A fine settembre valuteremo insieme agli operatori sia l’impatto del Festival sulla loro economia ma anche il numero di presenze raggiunte”.

Le tappe di Mazara del Vallo del Festival riguarderanno, in particolare, le giornate del 12-13-18-19-20-25-26-27 settembre 2020.

L’adesione del Comune di Mazara del Vallo all’iniziativa culturale prevede un minimo investimento di circa 6mila euro a titolo di contribuzione. Ulteriori dettagli nella delibera allegata ed in successive comunicazioni che verranno rese note nelle prossime settimane.

comunicato stampa

Mazara del Vallo, 10 giugno 2020