Home Notizie LITALIA, CHIUSURA BIRGI; SACCONE (F.I. – UDC): “IMPENSABILE CHIUDERE TRATTA SU AEROPORTO...

LITALIA, CHIUSURA BIRGI; SACCONE (F.I. – UDC): “IMPENSABILE CHIUDERE TRATTA SU AEROPORTO TRAPANI, PRESENTERÒ INTERROGAZIONE A PATUANELLI E DE MICHELI”

242

La decisione da parte di Alitalia di sopprimere la tratta aerea nazionale tra le maggiori città italiane e lo scalo trapanese di TP/Birgi è incomprensibile e inaccettabile. A ridosso della stagione estiva, quella tanto agognata dagli italiani chiusi in casa 3 mesi, che dovrebbe cercare di rilanciare il turismo nazionale, eliminare dalle tratte della nostra compagnia di bandiera uno scalo strategico per l’economia siciliana è una scelta che non esito a definire folle”. Così in un comunicato stampa il senatore Antonio Saccone (F.I. – Udc) commenta la decisione di Alitalia di non volare più sull’aeroporto di Trapani. “Nelle prossime ore depositerò un’interrogazione parlamentare rivolta al ministro dello Sviluppo economico Patuanelli ed alla titolare del dicastero dei Trasporti De Micheli, per sapere se sono a conoscenza dei fatti e dei motivi che hanno portato a questa decisione e anche per capire cosa intendano fare per quei numerosissimi cittadini che, proprio in vista delle vacanze estive, hanno già acquistato biglietti per la tratta soppressa rischiando concretamente di perderli” aggiunge Saccone. “Spero e chiedo che Alitalia ritorni immediatamente sui suoi passi, evitando così di minare ulteriormente l’economia e il turismo dell’Isola che di essa, in una regione come la Sicilia, è uno dei maggiori volani”. conclude il senatore Udc.

comunicato stampa