Home Notizie IL CONSIGLIO COMUNALE HA AVVIATO L’ESAME DEL NUOVO REGOLAMENTO EDILIZIO I...

IL CONSIGLIO COMUNALE HA AVVIATO L’ESAME DEL NUOVO REGOLAMENTO EDILIZIO I lavori aggiornati a giovedì prossimo 29 febbraio

165

 

Il Consiglio comunale di Marsala nella seduta di ieri pomeriggio ha iniziato la discussione sul nuovo regolamento edilizio considerato che quello tuttora vigente risulta ormai superato.

Nel corso del dibattitto, moderato dal Presidente Enzo Sturiano, sono intervenuti Presidenti di Commissione, consiglieri, l’Assessore del Ramo e alcuni consiglieri.

Nello specifico hanno preso la parola il Presidente della Commissione Attività Produttive Leo Orlando, quello della Commissione Urbanistica Antonio Vinci nonchè i consiglieri Gaspare Di Girolamo, Gaspare Passalacqua e Pellegrino Ferrantelli oltre all’Assessore Giacomo Tumbarello e al dirigente del settore pianificazione, Pier Benedetto Mezzapelle.

Nel corso della seduta da più parti è stato evidenziato l’ottimo lavoro fatto dalla Commissione Urbanistica di Palazzo VII Aprile presieduta dal Consigliere Vinci che tra l’altro ha predisposto un maxi emendamento sul quale si discuterà nelle prossime sedute consiliari.

Preliminarmente alla discussione sviluppatasi in aula, il Consiglio aveva prelevato il punto iscritto al n. 6 dell’o.d.g.  e lo aveva fatto all’unanimità dei 19 consiglieri presenti in aula.

La seduta era cominciata però con alcune comunicazioni.

Il primo a intervenire è stato il Consigliere Pellegrino Ferrantelli che ha evidenziato come in alcune zone dell’Ospedale “Paolo Borsellino” vi sono ammassate barelle vecchie, macchinari anche nuovi e altro materiale. Una cosa assurda che è stata evidenziata con un servizio dalla trasmissione “Fuori dal Coro” di Retequattro.

L’altra comunicazione è stata quella del Vice Sindaco Valentina Piraino che ha fatto presente che è stato pubblicato il bando, come peraltro auspicato anche in Consiglio per l’assistenza domiciliare integrata di cui beneficeranno  nelcomprensorio Marsala-Petrosino 52 utenti. Questo servizio va ad aggiungersi a quello già svolto dall’Asp di Trapani. Il consigliere Flavio Coppola, intervendo nel merito, ha definito la notizia positiva.

Il Presidente prima della chiusura della seduta ha aggiornato i lavori a giovedì prossimo 29 febbraio anche se la decsione verrà ufficializzata oggi nella riunione dei capigruppo.

 

Nino Guercio