Home Notizie Guardia Costiera di Marsala: sequestrata rete da pesca ad un diportista.

Guardia Costiera di Marsala: sequestrata rete da pesca ad un diportista.

205

Nella giornata di ieri, nell’ambito dell’ordinaria attività di monitoraggio e controllo della filiera della pesca nell’intero circondario, i militari della Guardia Costiera di Marsala hanno accertato la presenza, nel litorale petrosileno, di un diportista di rientro da un’uscita in mare.
Per le violazioni in tema di pesca marittima, il diportista è stato sanzionato per € 1000 in quanto a bordo del natante è stata rinvenuta una rete da posta di circa 500 metri.
La detenzione e l’utilizzo di attrezzi da pesca di tipo professionale, infatti, non sono consentiti ai diportisti ai sensi della normativa vigente in materia di pesca sportiva e pertanto la rete è stata sequestrata ai fini della confisca.
Inoltre, per la violazione del divieto di allontanamento dalla propria abitazione in assenza di comprovate esigenze, come stabilito dalle misure in tema di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, al trasgressore è stata comminata la sanzione amministrativa prevista.
La Guardia Costiera di Marsala continuerà incessantemente, con uomini e mezzi via mare e via terra, le operazioni finalizzate alla repressione di tutte le condotte illecite in tema di pesca marittima e di ambiente marino costiero, a tutela della risorsa ittica, dei pescatori professionisti e dell’ecosistema tutto.
Marsala, 19 aprile 2020

comunicato stampa