Home Notizie GASPARE BARRACO:” MATTEO SALVINI AL SENATO SUL DESIDERIO DI MORTE...

GASPARE BARRACO:” MATTEO SALVINI AL SENATO SUL DESIDERIO DI MORTE DEI SENATORI A VITA, IN PRESENZA DI LILIANA SEGRE, INSIGNITA DALL’ATTUALE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO MATTARELLA,CHE CREDO CHE DEBBA INTERVENIRE CONTRO SALVINI E A DIFESA DI QUESTA MANCANZA DI RISPETTO MENO MALE CHE SALVINI NON HA PENSATO A NOI CAVALIERI AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA. INTANTO IO MI TOCCO SOTTO L’OMBELICO”.

142

Matteo Salvini, della Lega, è arrivato a dire nella dichiarazione di voto che Beppe Grillo disse:” quando muoiono i senatori a vita?”. Una vergogna, questa mancanza di rispetto verso Liliana Segre! Salvini:”Dicono quelli del M5S che i senatori vita non muoiono mai”. Ha chiamato il presidente ” avvocato Conte”, copiando la destra. Ha citato Borsellino. Farà incazzare i familiari di Paolo Borsellino? A Salvini, ieri sera al Senato, che aveva sforato, dopo quelle parole sul volere “la morte dei senatori a vita”, in presenza della Segre, il presidente del Senato Casellati non doveva farlo continuare a parlare. Caro Piero Angela, se ti arriva la meritata nomina, non accettare di fare il senatore a vita, Salvini vorrà sapere “quando muoiono i senatori a vita”. Meno male che Salvini non ha pensato a noi cavalieri al merito della Repubblica italiana. Intanto io mi tocco sotto l’ombelico. Sul desiderare la morte dei senatori a vita, ieri sera Salvini al Senato, citò Grillo che però fa satira e lo disse in uno spettacolo. Salvini non faceva satira! Una cosa è dire certe cose in uno spettacolo, una cosa è dirle in occasioni istituzionali al Senato, sputandole in faccia a Emiliana Segre. Un mio collega disse a un altro collega: “Mi hanno detto che sei un gran farabutto, ma io non ci credo”. Intanto gli ha detto farabutto. Mi hanno deluso i senatori a vita, Renzo Piano e Carlo Rubbia che non sono andati al Senato per votare la fiducia o sfiducia a Conte. Gatta ci cova? Sull’ assenza di Napolitano non mi esprimo perché può essere che ha problemi di salute.
Cav.Ing.Gaspare Barraco.Marsala.