Home Notizie GASPARE BARRACO:” CARI TURISTI NOI MARSALESI SIAMO AL 100% UMANI,CALOROSI E...

GASPARE BARRACO:” CARI TURISTI NOI MARSALESI SIAMO AL 100% UMANI,CALOROSI E ACCOGLIENTI.QUANDO I POLITICI RISPONDONO MALE AI CITTADINI, VUOL DIRE CHE NON SONO ADATTI PER SERVIRE IL POPOLO, MA FORSE, SI SERVONO DEL POPOLO.”.

201

CHI VORREBBE FAR PASSARE LA MIA MARSALA X NON UMANA AVRA’ PANE PER I SUOI DENTI! NO ALL’IMMAGINE DI MARSALA INUMANA, AL 100% UMANA! Marsala è  al 100% abitata da persone umane. Se parlasse la Lega potrei giustificare la loro usciata. Ma da un  sindaco no. Il sindaco di una città è la voce della città.

CHIEDERE  SCUSA AI MARSALESI PER IL BLACKOUT INIZIALE NOTIZIE SULLA NAVE DELIZIOSA.Le accuse di inumanità del Sindaco di Marsala su Facebook verso tanti Marsalesi, non informati dalle Istituzioni per la nave Costa per me non sono sue parole.Io conosco Alberto Di Girolamo daanni e questa violenza non può  essere sua.Chi come me chiedeva chiarezza su quanti sospetti Covid vi fossero tra i 2750 sulla nave da crociera Deliziosa, e non ha ricevuto nulla, mica voleva morto quel sfortunato 78enne.Voleva sapere perché Malta ha detto no per 2 giorni e ascoltare la voce del comandante della nave Si dovevano tranquillizzare i Marsalesi che non era un altro caso Giappone. Sindaco sono state parole tue, quelle del post su Facebook? ALLA FINE I POLITICI SONO USCITI “COMU I BABBALUCI”, per spuntare veleno contro chi voleva sapere. CHIEDETE SCUSA AI MARSALESI PER IL BLACKOUT INIZIALE SULLA NAVE DELIZIOSA A LARGO DI MARSALA E NON AL PORTO. Accuse di inumanità del Sindaco di Marsala verso tanti non informati dalle Istituzioni per la nave per me non sono sue parole. CHI VORREBBE FAR PASSARE LA MIA MARSALA X NON UMANA AVRA’ PANE PER I SUOI DENTI! NO ALL’IMMAGINE DI MARSALA INUMANA, AL 100% UMANA! Marsala è  al 100% abitata da persone umane.Non passi  l’accusa che ci siano “sadici necrofori” che volevano morto il povero 78enne sceso dalla nave

( ancorata al porto di Marsala…omissis) da crociera Deliziosa della Costa.

Marsala  è al 100% abitata da persone umane.Non passi

l’ accusa che ci siano “sadici necrofori” x il povero 78enne.

Sindaco, chi sono i marsalesi che volevano morto il 78enne sceso dalla nave e ricoverato al Paolo Borsellino?Basta con la fake news che tutti ripetono a pappagallo, di qualche Marsalese che voleva morto il 78enne sceso dalla Deliziosa. Su GDS il  20.4.20 pubblica solo la voce del Sindaco di Marsala, come velina sul caso DELIZIOSA e non la mia.

 

 

Difendo chi non informato sui gitanti sulla nave, che per paura magari ha detto qualcosa di duro, ma sicuramente non voleva il 78enne morto.Chi voleva il 78enne morto?E’ una lettera del Sindaco o dell’Ufficio Stampa?

Non giudizio e pensiero critico nei confronti del capo adorato.Fanatismo, esaltazione, della massa smarrita.

Con un solo post il Sindaco di Marsala ha incassato 1400 “Bravo Sindaco, grazie e complimenti”. Si può  ricandidare.Di questi 1400 “Bravo Sindaco Alberto Di Girolamo” in un suo post, quanti saranno i voti?1400.I miei colleghi giornalisti leggono e copiano la velina del Sindaco e nulla del mio comunicato sul blackout delle indispensabili informazioni prima e all’arrivo della nave da Crociera Deliziosa.

Nell’ articolo: “Intanto a bordo della nave di crociera c’è molta apprensione e preoccupazione fino a quando non sarà resa nota la diagnosi della persona in ospedale”.

Vi è il video di venerdì 17 aprile 2020, la nave Deliziosa parte da Marsala.

Il 16.4.20 ore 13.30 video del primo giorno a Marsala della nave Deliziosa. I croceristi sono rimasti sulla nave dal 14 marzo 2020 per protocolli Coronavirus.Il 16 aprile, giovedì scorso, alle ore 10.42 arriva la nave Deliziosa a Marsala. Nave a Malta.

Il 16.4.20 il video dell’ arrivo a Marsala della Nave Deliziosa.

Il video della nave Deliziosa che il 14 aprile 2020 arriva a Malta, sta due giorni ferma a largo di Malta e non la fanno entrare in porto.Il video è del 15.4.20.Il 16.4.20 la nave arriva a Marsala.I 1800 viaggiatori a bordo fanno una petizione e 180 scelgono di non scendere a Malta per paura del Coronavirus.A Marsala con la nave da crociera DELIZIOSA sbarcata tanta ipocrisia e la fake news che si voleva il 78enne morto.

Una nave con 2750 persone arriva a Marsala in silenzio, sbarca il 78enne per le cure e rimane in silenzio. Perché il silenzio?

FAKE NEWS.Non ci sono Marsalesi, brava gente, che volevano morto il 78enne.Avevano paura del SILENZIO sulla nave!

FAKE NEWS.Assurdo/ falso scrivere che qualche Marsalese volesse morto il povero 78enne che era ammalato sulla nave.

A Marsala abbiamo scoperto grazie a Fb 1000 ipocriti dopo la partenza della nave.Prima dov’erano?

I 1000 ipocriti di Marsala scrivono al Sindaco:” Grazie sindaco di aver salvato il 78enne che era sulla nave”.

I 1000 ipocriti di Marsala scrivono al Sindaco:” Grazie sindaco di aver salvato il 78enne che era sulla nave”.

IL DOPO NAVE A MARSALA.

I mille muti nei giorni della nave, il 19 dicono di essere solo loro tra i santi.

I MILLE DELL’IPOCRISIA A MARSALA.

Chiedono:”Sicuro che è  partita la NAVE?”SI!Allora dicono:”Io sono tra i santi”.

Velina di un politico viene subito pubblicata.La Stampa è come sono gli arbitri con la Juve:sudditanza inconscia.

19.4.20 Quanta ipocrisia sul caso NAVE DELIZIOSA a Marsala. Appena la nave è partita sono spuntati i santi!

Le Istituzioni dovevano avvisare i cittadini dell’arrivo della nave.Le Istituzioni dovevano portare a conoscenze dei cittadini il comunicato del comandante della nave.Le Istituzioni dovevano dire che non e’ una nave piena di contagiati.Le Istituzioni devono chiedere scusa ai cittadini per questo blackout informativo.Lentini architetto o non mi sono spiegato o tu non mi hai capito.Eppure nei seminari ci capiamo. Il soccorso è  umano e legittimo.Informare non crea panico.Io e tu paghiamo le Loro indennità  e devono informare prima e non dopo. Architetto Tommaso Lentini la nave proveniva da Malta dove avevano detto no all’ assistenza al povero malato.Alcuni mi sembrano coronavirusari.Chi non voleva salvare il 78enne?Si scriveva per sapere sui 2750, ipocriti!

SPECULAZIONE POLITICA, al posto di chiedere scusa ai Marsalesi sul blackout iniziale sulla nave COSTA a Marsala.

IL C.O.C. x COVID a Marsala sapeva

dell’ arrivo della nave da crociera Costa Deliziosa?

SE PAGHIAMO LE INDENNITA’ ALLE ISTITUZIONI DEVONO INFORMARCI SU TUTTO PRIMA DEGLI EVENTI.UN SINDACO DEVE SCRIVERE LUI I COMUNICATI STAMPA.Abolire gli Uffici Stampa?!?

Le ISTITUZIONI devono chiedere SCUSA ai Marsalesi sul blackout informativo in. x la nave da crociera DELIZIOSA.

Le Istituzioni dovevano avvisare i cittadini dell’arrivo della nave.Le Istituzioni dovevano portare a conoscenze dei cittadini il comunicato del comandante della nave.Le Istituzioni dovevano dire che non è  una nave piena di contagiati.Le Istituzioni devono chiedere scusa ai cittadini per questo blackout informativo.

Quando leggo un “Comunicato Stampa” capisco se sono parole del Sindaco o di chi lo ha scritto.

“Quando muore un anziano e come bruciare un biblioteca:perdita di memoria storica”.In Italia il record mondiale di RSA e SANITARI FATTI INFETTARE DA CARENZE DI DPI.Nessun arresto.LE ISTITUZIONI CHIEDANO SCUSA AI CITTADINI MARSALESI PER QUESTO BLACKOUT INFORMATIVO INIZIALE SULLA NAVE DA CROCIERA DELIZIOSA DELLA “COSTA CROCIERE” A MARSALA CON UN SOSPETTO COVID A BORDO,FATTO RICOVERARE AL PAOLO BORSELLINO.I croceristi sono stati invitati a restare dentro le cabine, dopo il sospetto caso di Coronavirus.Avranno un ricordo terribile di Marsala, per essere stati rinchiusi nelle cabine, alcune senza finestra per 24 ore. IL 10 SETTEMBRE 1986 FECI UNA SETTIMANA IN CROCIERA PER IL VIAGGIO DI NOZZE, SU UNA NAVE COSTA NEL MEDITERRANEO.STARE DENTRO UNA CABINA SENZA FINESTRA NON E’ PER ME.In quella piacevole settimana, per pura fortuna, ho avuto una suite enorme, una delle più costose. Ho visitato le altre nei piani sotto, non le consiglio.Se le ISTITUZIONI, per loro dovere, ci avessero informati dell’arrivo della nave Deliziosa, e avessero divulgato il comunicato del Comandante non ci sarebbero stati tutti questi articoli e questo terrore, come paragone con gli altri casi nel mondo di Navi da Crociera piene di contagiati a bordo.LE ISTITUZIONI CI CHIEDANO SCUSA PER QUESTA ASSENZA DI NOTIZIE.Sulla nave Costa le Istituzioni sono stati in silenzio e non hanno smentito gli articoli dei giornalisti.Dire dell’arrivo della nave.Dire del colloquio con il comandante della Costa.Nessun articolo smentito dalle Istituzioni.

Vedo tanti che scrivono su Facebook come fossero CORONAVIRUSARI.

Siate costruttivi, propositivi e non attaccate la persona.

I SINDACO DI MARSALA CI INFORMI SULL’ AUTORIZZAZIONE.Prima dell’approdo chi ha dato

l’ autorizzazione? Il Sindaco di Marsala cosa può  dirci?E’ stato chiamato?

Un Sindaco deve pensare all’ immagine della sua città.Non parla la Lega.

.Hanno scritto che lo volevano morto o volevano sapere dei 2750 sulla nave arrivata a Marsala come nave fantasma?

Stamattina su Facebook  mi scrive la cons.com.  Linda Licari  (non riporto le offese nei miei confronti di questa mia ex amica) : “In questo momento ci sono emergenze sociali e sanitarie di cui occuparsi non i tuoi  pettegolezzi”. Linda, la mia unica  figlia Sonia, da specializzande è in servizio al CovidUniversitario Tor Vergata di Roma e mia moglie Rosa Emma  al CovidPaolo Borsellino di Marsala.Tu invece da casa sei in smartworking o  lavoro agile,  come dice il mio amico Francesco Sabatini, presidente onorario della Crusca. UNA BELLA DIFFERENZA, NON TI PARE? QUANDO I POLITICI  RISPONDONO MALE AI CITTADINI, VUOL  DIRE  CHE NON SONO ADATTI PER SERVIRE IL POPOLO, MA FORSE, SI SERVONO DEL POPOLO.Cav.Ing.GaspareBarraco.Marsala.

comunicato stampa