Home Notizie E’ VOLATO IN CIELO LEONARDO GAGLIANO PER TUTTI U “ZI DINO”

E’ VOLATO IN CIELO LEONARDO GAGLIANO PER TUTTI U “ZI DINO”

131

E’ stato uno dei Padri fondatori della Rassegna Meccanica-Agricola di Strasatti e della Polisportiva Marsala Doc, immensamente stimato da quanti lo conoscevano – Fino a tarda età ha continuato a dedicarsi alla sue due passioni di vita oltre la famiglia e il lavoro ovvero la Fiera e il Podismo
Si è serenamente spento all’età di 86 anni Leonardo Gagliano, per tutti un “ZI DINU GAGLIANO”. Persona amabilissima, marito e padre di famiglia esemplare ha sempre ispirato la sua vita ai sani principi della civile convivenza e della correttezza. Quando, in tempo di Fiera a Strasatti, si dedicava alla raccolta dei fondi casa per casa trovava tutte le porte aperte e anche un dolcino. Non crediamo di regalargli nulla se affermiamo che era amato, apprezzato e stimato da tutti. Un vero esempio da imitare.
Era sposato da tanti anni con la signora Anna dalla quale ha avuto quattro figli, Giovanni, Vincenza, Antonio e Mario. Dopo una gioventù caratterizzata dal faticoso lavoro agricolo nei terreni della zona sud, trovò impiego presso la Distilleria Concasio dove divenne subito leader e dove raggiunse l’età del pensionamento. Da sempre uomo di sinistra, “compagno” come lui amava definirsi, fu uno dei fondatori del Comitato Fiera di Strasatti e della Polisportiva “Marsala Doc”.
E proprio alla Fiera di Strasatti, la più antica manifestazione provinciale dedicata alla promozione dell’agricoltura, si dedicò fin da giovane. E fino a età avanzata non mancò di impegnarsi per fare in modo che essa si realizzasse. Personalità spiccata ma anche pacata con i suoi interventi spesso riuscì a dirimere dissapori creatisi nei diversi Comitati.
La sua grande passione extra familiare e lavorativa fu però il podismo. Assieme al suo amico di sempre Salvatore (“Toto”) Roas, deceduto poco tempo fa, fu tra i fondatori della Polisportiva “Marsala Doc”, la prestigiosa società marsalese che ha raggiunto importantissimi traguardi in tutto il mondo. Di lui si ricordano le partecipazioni alle maratone di Ney York e di Helsinki in Finlandia. Fino a qualche anno fa, malgrado le ginocchia non fossero in condizioni ottimali, era stato presente nei percorsi di gara della nostra provincia.


Alla moglie, ai figli e ai familiari in tanti stanno esprimendo in questi momenti il lor sentito cordoglio. Altri lo stanno ricordando con frasi amorevoli.
Gaspare Galfano (già amministratore comunale): “con lui scompare un pezzo di storia della Borgata di Strasatti, un vero galantuomo oltre che un grande sostenitore della politica progressista”. Calogero Ferreri (già consigliere comunale): “ci ha lasciati una persona amata da tutti, una persona rispettabilissima che sono certo sarà esempio per tanti giovani”. Filippo Struppa (Presidente della Polisportiva Marsala Doc): “Sono certo che già adesso ‘corre’ assieme a Totò Roas in cielo. Per tantissimi di noi è stato un vero capo cordata, un amico sempre pronto a sostenerci. E’ stato pietra miliare del podismo amatoriale”.
Cordoglio viene anche espresso dal Sindaco Massimo Grillo, dal Presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano e dal Presidente del Comitato Pro Festeggiamenti Antonino Genovese che ha affermato: “per quanto aveva fatto per la Fiera lo abbiamo voluto premiare in agosto durante la Rassegna. Un premio alla carriera per una persona straordinaria”.
I funerali di Dino Gagliano si svolgeranno nella Parrocchia Maria Santissima Addolorata di Strasatti domani 4 gennaio, alle ore 11:00.
Con la stima, l’ammirazione e l’affetto di sempre
Nino Guercio